Informazioni sui ricoveri

Il ricovero avviene, su proposta del medico curante, sulla base delle liste di attesa.
L’'accettazione avviene di norma nelle ore del mattino. Al momento del ricovero il paziente viene informato sul trattamento dei dati personali, secondo il D.Lgs. 196 del 30/06/2003 sulla privacy, e sottoscrive il relativo documento di "consenso informato". All'atto del ricovero, il paziente deve presentarsi presso gli sportelli prenotazione-accettazione al Piano 1 dell’edificio A.

Per il ricovero in regime di convenzione con il SSN il paziente dovrà presentare i seguenti documenti:

  • richiesta di ricovero del proprio Medico di Medicina Generale
  • allegato E rilasciato dal proprio Medico di Medicina Generale
  • documento di identità valido

 

Con il ricovero diurno vengono effettuate prestazioni chirurgiche o mediche al fine di facilitare i pazienti e le loro famiglie da un punto di vista psicologico e sociale. Questa modalità di assistenza infatti interferisce in maniera molto limitata con le abitudini di vita e consente una rapida ripresa delle proprie attività. Il modello di ricovero garantisce la continuità assistenziale. Il personale medico effettua una visita preliminare in regime ambulatoriale per raccogliere tutte le indicazioni necessarie in ordine alle condizioni generali di salute del paziente e alla sua situazione familiare e logistica.

All’atto del pre-ricovero vengono fornite dal personale sanitario istruzioni particolari a cui è necessario attenersi. Deve inoltre essere accertata la presenza di un accompagnatore che possa ricondurre il paziente presso la propria abitazione. Lo staff della Day Surgery è a disposizione per ogni esigenza ed è rintracciabile telefonicamente. All’atto della dimissione vengono fornite notizie essenziali per il decorso domiciliare. In caso di bisogno si potrà contattare telefonicamente il personale sanitario.

Il ricovero in Day Hospital è di norma contenuto entro le 12 ore durante le quali vengono fornite prestazioni plurispecialistiche. Si richiede il digiuno per eventuali esami ematochimici. È consigliata la presenza di un accompagnatore. All’atto della dimissione vengono fornite notizie essenziali per il decorso domiciliare. In caso di bisogno si potrà contattare telefonicamente il personale sanitario.

Il ricovero in day service si colloca, dal punto di vista organizzativo, tra il ricovero in day hospital e la prestazione ambulatoriale. Il ricovero è sempre preceduto da una visita ambulatoriale da parte di un medico specialista il quale accerta l'appropriatezza del ricovero. Il trattamento in day service è di norma contenuto entro le 8 ore durante le quali vengono fornite prestazioni plurispecialistiche di tipo chirurgico o medico.
Solo nel day service chirurgico è necessario che il paziente venga a digiuno ed e comunque consigliata sempre la presenza di un accompagnatore. All’atto della dimissione viene consegnata al paziente una relazione clinica per il medico curante e gli vengono fornite notizie essenziali per il decorso domiciliare. In caso di bisogno si potrà contattare telefonicamente il personale sanitario.

Humanitas dispone di unità di degenza solventi (camera singola con letto per l’accompagnatore) per ricoveri a pagamento comprendenti:

  • particolari comfort alberghieri aggiuntivi
  • possibilità di essere preso in cura da un medico prescelto
  • possibilità di orari di visita più flessibili.

Per il rispetto del paziente, dei suoi ritmi e delle sue abitudini di vita, il periodo di degenza è limitato a quello indispensabile per la diagnosi e la terapia; per i ricoverati sono predisposti percorsi privilegiati per l’effettuazione di accertamenti diagnostici e consulenze specialistiche presso la Casa di Cura.

Al paziente viene assicurata un’informazione tempestiva e completa sui trattamenti necessari, sul loro andamento e sulla necessità di indagini diagnostiche. I responsabili delle Unità Funzionalisono a disposizione per incontri programmati con i degenti o con i loro familiari per ogni eventuale ulteriore chiarimento.

È indispensabile portare con sé tutti gli esami o cartelle cliniche precedenti, le indicazioni e le notizie relative ai farmaci che si assumono abitualmente. L’abbigliamento deve essere il più essenziale possibile. Si sconsiglia di portare oggetti di valore o eccessive somme di denaro.

Giunto in reparto al paziente saranno consegnati:

  • braccialetto identificativo
  • questionario di gradimento della qualità dei servizi, che potrà essere compilato e quindi inserito nella apposita casella
  • carta dei servizi (in caso di primo ricovero).

L'orario di visita ai degenti è: dal lunedì al sabato dalle 13.30 alle 14.30 e dalle 17.00 alle 19.00; la domenica e i festivi dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 16.30 alle 19.00.

È  a disposizione del pubblico una cappella di rito cattolico, posta al Piano 0 dell’edificio A, dove vengono celebrati i servizi religiosi. La messa viene celebrata tutti i martedì alle ore 10.00.

La colazione viene servita dalle ore 7.30 alle ore 8.30, il pranzo dalle ore 12.30 alle ore 13.30 e la cena dalle ore 18.30 alle ore 19.30. Il paziente può optare tra diverse scelte di menù, salvo prescrizioni mediche specifiche. Per esigenze cliniche vengono servite, su prescrizione medica, diete particolari. Il Centro dispone di una propria cucina per la preparazione di pasti secondo menù che tengono conto anche delle particolari esigenze dietetiche dei pazienti.

All’atto della dimissione vengono consegnati:

  • relazione clinica in busta chiusa per il medico curante, nella quale sono indicate la diagnosi definitiva, le cure eseguite e le prescrizioni consigliate
  • scheda di dimissione ospedaliera (SDO)
  • documentazione clinica personale portata dal paziente
  • Copia cartella clinica

Presso gli sportelli prenotazione-accettazione al piano 1 dell’edificio A e telefonicamente può essere richiesta copia della cartella clinica.

I soggetti autorizzati alla richiesta sono:

  • intestatario della documentazione (maggiorenne o minorenne emancipato)
  • soggetto esercente la tutela, la curatela, o l’affido dell’intestatario, munito di provvedimento costitutivo in originale
  • erede, munito di documento che ne attesti la qualifica o di atto notorio
  • ogni altro soggetto (compreso il coniuge), purché presenti delega scritta autenticata, nonché i documenti di identità (anche in fotocopia) di entrambi (delegante e delegato).

La copia della cartella clinica viene rilasciata, previo pagamento, entro 30 giorni dalla richiesta mediante:

  • rilascio diretto all’interessato
  • rilascio ad un suo delegato previa delega scritta
  • invio all’interessato presso il suo domicilio a mezzo posta se richiesto esplicitamente.

Dove siamo