Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy

Stampa

Clisma opaco a doppio contrasto

Pubblicato in Radiologia contrastografica

 

Che cos’è il clisma opaco?

Il clisma opaco é una procedura contrastografica gastroenterologica.
Si tratta di una radiografia del colon e del retto eseguita mediante l'impiego di un clistere contenente acqua e bario. 
Il bario é una sostanza radio-opaca che ha la proprietà di rendere visibile ai raggi X la struttura e la forma dell'organo nel quale viene immessa.
 

A cosa serve il clisma opaco?

Il clisma opaco viene utilizzato quando si sospetta un'alterazione a carico del retto o del colon, oppure in caso di importante irregolarità della funzione intestinale (improvvisa comparsa di stitichezza ostinata, anche alternata a episodi di diarrea).
Il clisma opaco, in particolare, é indicato per individuare la presenza di tumori, diverticoli (piccole sacche che si possono formare nella parete dell'intestino) e ulcerazioni.

CCO CATANIA

Dipartimento Oncologico di III livello con l’obiettivo di erogare servizi e prestazioni di diagnosi e cura e di promuovere la ricerca e la didattica

LA RICERCA

La Struttura promuove ricerche cliniche applicate, di base e teoretiche in collaborazione con altri centri ed istituzioni

TUTORAGGIO UNIVERSITARIO

Il Centro mette a disposizione dell’Università strutture, organizzazione e spazi per la didattica, al servizio della cultura scientifica